ARI VATANEN ENTRA A FAR PARTE DI RALLY THE GLOBE COME PRESIDENTE DI CLUB

  • Un nuovo ruolo ispiratore per un'amatissima leggenda dell'automobilismo internazionale 
  • Il campione del mondo rinnova la partnership vincente con l'ex copilota Fred Gallagher 
  • La star finlandese è desiderosa di vivere lo "spirito e il cameratismo" delle avventure del Rally the Globe 
  • Il nuovo calendario accoglie nuovi membri e iscrizioni 

Rally the Globe è onorata di annunciare che la leggenda dell'automobilismo Ari Vatanen sarà il primo Presidente del Club. 

Oggi, all'età di 69 anni, l'illustre finlandese è uno dei piloti di rally più venerati e rispettati di tutti i tempi, essendo stato incoronato Campione del Mondo nel 1981 e, in seguito, vincendo l'epico Rally Parigi-Dakar per ben quattro volte. È stato anche uno degli eroi idolatrati dell'epoca del Gruppo B del rally e, più recentemente, è stato membro del Parlamento europeo dal 1999 al 2009. 

Con un tale pedigree sportivo e politico internazionale, Vatanen è la figura perfetta per questo ambizioso club di soci senza scopo di lucro, fondato nel 2018 per incitare, entusiasmare e divertire tutti i proprietari di auto d'epoca e classiche precedenti al 1977 con indimenticabili avventure di guida in tutto il mondo. Inoltre, si tratta di un ruolo di primo piano che Vatanen ha chiaramente accettato con piacere. 

"Sono onorato e commosso", ha ammesso. "Questi eventi di rally storici hanno un vero fascino; sono pieni di spirito, cameratismo e divertimento e questo è il mio stile di vita. Mi piace tornare indietro nel tempo e guardare tutte queste auto del passato e non vedo l'ora di far parte di questa atmosfera speciale quando parteciperò agli eventi futuri".   

Questa nomina di alto profilo riunisce Vatanen con il suo ex copilota Fred Gallagher, lo stimato Ulsterman che è una delle forze fondatrici di Rally the Globe. Insieme, i due hanno vinto la Coppa del Mondo FIA per i rally di campagna con Citroën Sport nel 1997 e hanno anche ottenuto un famoso podio al Safari Rally quando condividevano una Escort WRC per il team Ford nel 1998.

"Ora come allora, so che sarò in ottime mani", ha dichiarato Vatanen. "Fred ha avuto un effetto calmante e rassicurante sulla mia guida ed è la fiducia e l'amicizia che abbiamo costruito nel corso degli anni che mi ha spinto ad accettare questo meraviglioso incarico di Presidente del Club Rally the Globe".  

Conoscendo in prima persona le immense capacità e il carisma magnetico di Vatanen, anche Gallagher è comprensibilmente entusiasta di rinnovare la loro collaborazione. 

"Ari è un personaggio magico e non ho dubbi che la sua affiliazione e il suo coinvolgimento ci aiuteranno a sensibilizzare l'opinione pubblica su tutti i fantastici eventi che abbiamo in programma", ha commentato Gallagher, l'eminente Direttore del Rally del Club. "Ha contatti straordinari sia nel mondo della politica che in quello dello sport automobilistico e il suo incredibile carisma sarà d'ispirazione per tutti noi".

"È un vero onore avere come Presidente del Club una persona stimata e amata come il grande Ari Vatanen", ha confermato il Presidente del Club, Graham Goodwin, lui stesso vincitore di rally storici di lunga distanza quando condivideva una Bentley Supersports del 1925 con la moglie Marina. "So che i nostri soci saranno felici di condividere momenti ed esperienze indimenticabili con questa vera leggenda durante le future avventure del Rally the Globe". 

In prospettiva, per ravvivare gli spiriti dei suoi membri con qualche gradita scappatella, Rally the Globe ha ideato un calendario allettante che mira a riaccendere le passioni di guida e il cameratismo conviviale mentre i protocolli di blocco nazionali vengono revocati dopo la pandemia. 

La suggestiva azione riprende nel Regno Unito con quattro raduni "Cloverleaf" basati su un singolo hotel, prima della reintroduzione di più intrepidi appuntamenti internazionali in autunno. Inizialmente questi eventi all'estero si svolgeranno in Europa, prima di avventurarsi nuovamente oltre i confini nazionali all'inizio del 2023. 

La splendida Carrera Italia di ottobre è un evento che Vatanen attende con particolare impazienza, poiché partirà e si concluderà a Sanremo, suo vecchio luogo di ritrovo per i rally. 

VIVERE LA DOLCE VITA - CARRERA ITALIA RECCE
RICOGNIZIONE DEL QUADRIFOGLIO DELLO YORKSHIRE
errore: Il contenuto è protetto!